Un nuovo libro di Cropanese su don Matteo Lamanna. Sarà presentato il 9 a Mesoraca





Un nuovo libro su don Matteo Lamanna, fondatore del Ritiro di Mesoraca a 250 anni dalla morte. È stato scritto da Stefano Ceopanese che da anni ne promuove la storia e sarà presentato a Mesoraca il prossimo 9 agosto. La nuova pubblicazione si intitola “La manna nel deserto. Don Matteo Lamanna, antesignano del cristianesimo sociale” ed è stata pubblicata dalla "PUBLISFERA edizioni".“Ho voluto pubblicare questo nuovo libro - scrive l'autore - al fine di onorare e ringraziare Dio, per il grande dono di Don Matteo Lamanna, in occasione del 250° anniversario del suo passaggio all'eterna gloria e dell'apertura al culto della Chiesa del Ritiro; ma anche per dare seguito alla mia prima pubblicazione avvenuta nel 2004, contenente tutti documenti inediti, così come totalmente inedite sono le carte utilizzate per quest'ultima pubblicazione”. Anche negli altri suoi libri Cropanese ha pubblicato notizie inedite su Don Matteo Lamanna e sul Ritiro (sia in quello del 2011, sulle Preghiere popolari, sia in quello del 2020, su Papa San Zosimo I), ma per scrivere questo testo si è anche avvalso della sua grande esperienza scaturita dall'opera di recupero e di valorizzazione della figura di Don Matteo e della Pia Istituzione del Ritiro, che lo ha visto impegnato in prima persona negli ultimi 27 anni. Come assicura Ceopanese, l'opera avrà anche un risvolto benefico, in quanto il ricavato andrà a beneficio della Chiesa del Ritiro, che tanta attenzione necessita ancora, al fine di raggiungere la meta tanto desiderata di un restauro radicale. Alla cerimonia di presentazione sarà presente l'Arcivescovo di Crotone-Santa Severina Mons. Angelo Raffaele Panzetta. Porteranno i saluti il Sindaco, Annibale Parise, e il Parroco, Don Antonio Arcuri. Vi saranno anche delle testimonianze musicali a cura dei Maestri Francesca Loria e Francesco Domenico Stumpo. Interverrà l'autore, intervistato dal Direttore de il Crotonese, Giuseppe Pipita.

Francesco Rizza

76 visualizzazioni0 commenti