Scomparso a Crotone Marcello Praticò. Docente ed assessore comunale e provinciale.



La società crotonese perde una bella figura, un educatore galantuomo prestato alla politica. È morto a Crotone, dopo una lunga malattia, Marcello Praticò, 78 anni, docente di educazione fisica anche nelle scuole medie di Petilia Policastro ed Amministratore di lungo corso sia nel Municipio crotonese al tempo del sindaco Pasquale Senatore che gli ha affidato l'assessorato allo sport ed al verde pubblico (a lui si deve il recupero, tra il 1997 ed il 1999 dell'area verde di Parco Pignera) e poi all'Amministrazione provinciale, fra il 2011 ed il 2013 quando, nella giunta di Stanislao Zurlo, ha retto l'assessorato ai lavori pubblici. Della politica non conobbe il traeversalismo. Rimase, infatti, sempre nello stesso partito : il Movimento Sociale Italiano prima ed Alleanza Nazionale dopo. Appresa la notizia "Caro Marcello Praticò - ha scritto Michele De Simone responsabile provinciale di Fratelli d'Italia - con te viene meno l'uomo più garbato della destra crotonese. Esempio per intere generazioni di dirigenti e militanti. Ricordo con piacere le riunioni a cui partecipavo da piccolo "clandestino" adolescente quando accompagnavo mio papà. Riposa in pace Prof. In alto i cuori". "L’Amministrazione Provinciale - si legge, invece, in un messaggio di Sergio Ferrari, presidente della Provincia - esprime cordoglio per la scomparsa del già Assessore Provinciale Prof. Marcello Praticò, di cui si vuole ricordare la competenza, la gentilezza e la capacità di dialogo e di ascolto.Ci stringiamo intorno alla famiglia ed agli amici, ai quali va la nostra vicinanza ed il nostro sentito cordoglio".

Francesco Rizza

87 visualizzazioni0 commenti