"Rispettiamo l'ambiente" : lo chiede il sindaco Luigi Foresta per i rifiuti abbandonati alle Lenze




Un richiamo a quegli incivili che negli scorsi giorni hanno riempito di rifiuti una discreta area del Comune di Roccabernarda, in località Lenze, è stato postato dall'Amministrazione comunale del sindaco Luigi Foresta sui social. "Questa mattina - si legge nella nota - un dipendente comunale si è adoperato nel pulire la discarica abusiva che si era creata al bordo della strada provinciale in località Lenze. Un cumulo consistente di rifiuti, anche di natura pericolosa, stava deturpando l’immagine rendendo il posto di una bruttezza inaudita anche agli occhi delle persone che si recano giornalmente al Mare Immaginiamo - si aggiunge - che alcune di queste persone siano dei grandi professionisti nell’abbandonare i propri rifiuti quando - in tutti i paesi della provincia - è garantito un servizio di raccolta differenziata meticoloso e soddisfacente. Inutile fare appelli accorati da questo punto di vista se la sensibilizzazione viene messa sotto i piedi da “personaggi” di questa natura che non rispettano il territorio in cui vivono. Oltre alla pulizia del sito, questa mattina il Sindaco ha inoltrato formale segnalazione e denuncia al Comando dei Carabinieri di Roccabernarda e di Petilia oltre al Comando Forestale di Santa Severina.Questo ci permette di attivare tutta la procedura affinchè sul posto vengano installati sistemi di video sorveglianza con foto trappole. Strumenti necessari per trovare i responsabili di queste nefandezze e malvagità contro il territorio".

Francesco Rizza


35 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti