top of page

Petilia : L'ingegnere comunale Sebastiano Rocca si trasferisce a Rocca di Neto.




Se non è un divorzio consensuale, ci manca davvero poco. Con la prima delibera di giunta del 2023 l'Amministrazione comunale policastrese del sindaco Simone Saporito ha preso atto ed approvato la richiesta di aspettati non retribuita del dipendente comunale L'ingegnere Sebastiano Rocca, inquadrato nella posizione D1 con contratto a tempo indeterminato presso il Municipio di Petilia Policastro, di trasferirsi presso gli uffici del Comune di Rocca di Neto dove ha ottenuto il conferimento di incarico dirigenziale a tempo determinato per la durata di tre anni, ai sensi dell'articolo 110, comma 1, dell'articolo 110 per il servizio settori Urbanistica e Lavori Pubblici. Mentre la pianta organica di Rocca di Neto, già dai prossimi giorni, si arricchirà di una nuova figura professionale di cui, per una collaborazione part time già svolta negli scorsi mesi aveva avuto modo di apprezzarne le qualità professionali, è il Comune petilino a perdere, per il momento per un triennio, una sua giovane figura professionale che negli ultimi anni si era fatta apprezzare per il proprio impegno presso il settore dei lavori pubblici nel quale aveva redddatto numerosi progetti seguendoli anche nei cantieri. Da quello che si dato sapere, anche in conseguenza delle indagini del processo "Sistema Petilia" in cui risulta indagato nonostante una sentenza della Corte di Cassazione a processo non ancora concluso aveva ridimensioto le accuse nei suoi confronti, i rapporti fra lo stesso Sebastiano Rocca e la nuova Amministrazione comunale non erano mai stati ottimali, fino al punto che il settore dei Lavori Pubblici è scomparso dalla pianta organica comunale venendo aggregato al settore dell'Urbanistica. Allo stesso modo anche l'ingegnere Laura Scalise con uno dei primi atti della nuova Amministrazione comunale è stata trasferita da quello dei lavori pubblici a dirigere quello del commercio. Il tutto, mentre diversi progetti trovati finanziati dalla nuova Amministrazione comunale languono e la stessa Giunta comunale si è trovata nelle condizioni di bandire un concorso pubblico assumere un professionista cui affidare i progetti del pnsrr che dovrebbe essere concluso nei prossimi giorni.

Francesco Rizza



396 visualizzazioni0 commenti
Post: Blog2_Post
bottom of page