Petilia : al via 2 milioni di opere pubbliche. Eredità della Amministrazione Nicolazzi.




Grazie ai finanziamenti recepiti dalla precedente Amministrazione comunale guidata da Amedeo Nicolazzi ed all'impegno dei nuovi Amministratori, supportati dagli uffici comunali, al via 2 milioni di euro in opere pubbliche a Petilia Policastro. Gli interventi riguardano il consolamento e la mitigazione del rischio idrogeologico del Cimitero, realizzazione degli spogliatoi e manutenzione del campo sportivo "Marcello Garofalo" di Pagliarelle, interventi di mitigazione del rischio idrogeologico nel centro abitato e del costone di San Francesco da Paola. Come si ricorderà, i progetti finalmente al nastro di partenza erano stati tutti finanziati, prima dello scioglimento del Consiglio comunale avvenuto nello scorso aprile, grazie all'impegno dell'ex assessore ai lavori pubblici pubblici Vincenzo Ierardi. Si tratta, a detta di un post a cura del sindaco Simone Saporito e del suo vice con delega ai Lavori pubblici Carmelo Garofalo di lavori finalmente avviati rappresentano "segnali importanti che devono restituire fiducia alla comunità e che devono essere il primo passo sul cammino di ricostruzione e di costruzione di un futuro diverso per la città di Petilia Policastro. Continueremo a lavorare per sbloccare altre risorse utili al miglioramento della nostra comunità, finalmente in collaborazione e non in contrapposizione con le Amministrazioni locali, con la Provincia e la Regione Calabria".

Francesco Rizza


146 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti