No al bio gas a Crotone


Con la bocciatura da parte del Consiglio di Stato del progetto di costruzione di un impianto biogas in località Passovecchio, finalmente viene messo un punto fermo sulla necessità di tutelare il diritto alla salute in un quadro ambientale già precario quale quello della città di Crotone. Le motivazioni della sentenza che impedisce alla Urban Biogas Energy Italy di realizzare il suo progetto riportano sostanzialmente un acclarata incompatibilità ambientale oltre alla inadeguatezza delle misure proposte dalla società per la mitigazione degli impatti ambientali. Il tema della produzione di energia da fonti rinnovabili, peraltro, è sempre più attuale a Crotone dove, ricordiamo, anche la Ionio Fuel ha in mente un vasto progetto di “sviluppo” basato sulla costruzione di un deposito costiero di GNL, un impianto di recupero di biogas dalla frazione organica dei rifiuti, un parco eolico offshore, un impianto fotovoltaico di sei ettari a Cutro. La città di Crotone ha già pagato un prezzo altissimo per gli insediamenti industriali che ha ospitato, siamo in attesa di una bonifica fondamentale per ricostruire qualsiasi prospettiva di crescita effettivamente “sostenibile”, siamo costretti a combattere quotidianamente sul tema del ciclo dei rifiuti, abbiamo già visto deturpata la bellezza paesaggistica della nostra costa ed ogni giorno abbiamo davanti agli occhi diverse piattaforme e pozzi che fanno parte ormai del panorama crotonese. L’utilizzo delle fonti rinnovabili è certamente positivo ma deve essere programmato con estrema attenzione nell’ambito di un più ampio piano di crescita del territorio, nel rispetto dell’ambiente, della salute dei cittadini, del patrimonio storico, culturale e paesaggistico, delle produzioni di eccellenza del comparto agricolo, dell’attività di pesca, della vocazione turistica. Soprattutto deve avvenire con il pieno coinvolgimento delle comunità ed in coerenza con una chiara idea di sviluppo che si intende perseguire.


Filippo Sestito

35 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti