Menefreghismo sul covid a Petilia Policastro?






"Per il menefreghismo di pochi, rischiamo di pagare tutti. Non volete vaccinarvi va bene, ma almeno usate le mascherine e non fate assemblamenti". É questo l'appello alla popolazione petilina, particolarmente a quella giovanile, di un utente di fb che ha documentato con una foto la propria richiesta. Dagli ultimi dati ufficiali, sarebbero oltre una cinquantina i dati accertati relativi al Covid-19, ma l'impressione nella cittadina dell'Alto Marchesato Crotonese è che comunque si continui a non curarsi di una situazione che potrebbe sfuggire di mano. Come sul "Titanic" il transatlantico che stava per affondare ed i suoi viaggiatori continuavano tranquillamente a danzare. Stasera la "Casa della Cultura" ospiterà una seduta del Consiglio comunale, ma l'ordine del giorno non prevede nessuna informativa da parte dell'Amministrazione che, negli scorsi giorni, ha anticipato la chiusura delle scuole e sospeso i festeggiamenti pubblici di fine anno; inascoltata a Pagliarelle da dove la notte di Natale è stato postato sempre sui social un filmato relativo alla focara organizzata nelle strade del centro storico. Inascoltata, sui social, la richiesta della minoranza che ha chiesto da più giorni la istituzione della tenda triage per monitorare gratuitamente l'andamento dei contagi senza ottenere nessuna risposta dagli Amministratori locali, alcuni di loro contagiati, alla pec arrivata al Comune. Evidente si predica bene e si razzola male ed il passaggio dai banchi della minoranza a quelli della maggioranza non ha giovato ad alcuni Amministratori cittadini.

Francesco Rizza

865 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti