Manifestazione per la pace in Ucraina domani a Crotone. Ad idearla l'Anpi. Numerose le adesioni.




Un presidio contro la guerra in Ucraina si svolgerà anche a Crotone nella giornata di domani, 1 marzo, a cura della Associazione nazionale dei Partigiani di Italia. L'appuntamento è alle ore 18, in piazza della Resistenza. Numerose le Associazioni che hanno promosso l'appuntamento e quelle che vi aderiranno. "L’azione militare russa in Ucraina - si legge in una nota che è stata diffusa - riporta in Europa lo spettro della guerra ed annichilisce i valori di pace e libertà sui quali è stata costruita l’Unione Europea. La situazione diventa giorno dopo giorno sempre più grave e per questo riteniamo necessario manifestare con forza e determinazione la nostra contrarietà ad ogni forma di violenza attraverso la predisposizione di un documento che lancia una mobilitazione contro la guerra e per la pace che si terrà martedì 1 marzo alle ore 18.00 a Crotone in Piazza della Resistenza. La costruzione della pace - si aggiunge - non può prescindere dal disarmo e dal rispetto delle norme internazionali, restituendo un ruolo centrale all’Onu ed alle istituzioni internazionali la cui opera è legata al rispetto ed alla affermazione delle norme dell’ordinamento internazionale. Sono questi i temi su cui pretendiamo un impegno concreto da parte delle Istituzioni italiane ed europee. Sono queste le ragioni per cui scendere in piazza a manifestare, per costruire la pace internazionale, per rivendicare politiche di pace".

Francesco Rizza


9 visualizzazioni0 commenti