Da associazioni benefiche doni all'ospedale crotonese.


Impegno sociale al fianco dei più deboli a cura della Pro Loco di Strongoli e del moto club “Shot Gun le mc chapter brvtivm” che hanno deciso di donare materiale ospedaliero all’ospedale civile “San Giovanni di Dio” di Crotone."Giornata all’insegna della solidarietà e della beneficenza – si legge in una nota – quella tenutasi lo scorso 19 dicembre 2021 a Strongoli. La manifestazione è iniziata con il raduno delle moto presso la il rifornimento carburanti “Q8” situata a Marina di Strongoli. Molti sono stati i partecipanti che nelle vesti di Babbo Natale, hanno presidiato il territorio Strongolese, sfilando per le vie del Borgo. Ad attenderli al ritorno tanti bambini stupiti dalle loro moto, ai quali sono stati donati sacchetti pieni di caramelle! Tanti balli e musica in piazza Magna Grecia. Dopodiché grazie ad una raccolta fondi avviata dal moto club e dall’associazione culturale Pro Loco di Strongoli tramite la vendita dei biglietti per una riffa si sono potuti acquistare dei macchinari per il reparto di neonatologia dell’Ospedale Civile di Crotone. In particolare si tratta di 4 saturimetri palmari con sensore neonatale e 20 sensori SPO2 per saturimetri choicemmed, consegnati dall’associazione e dal moto club nella stessa giornata. Si è voluto dare un accenno di speranza aiutando i più piccoli che sono il futuro del mondo. In seguito si visitava anche il reparto di pediatria e si consegnavano dolciumi ai bimbi allertati e meno fortunati,con la speranza che Babbo Natale porti loro una pronta guarigione. Si ringraziano gli sponsor, i Carabinieri di Strongoli, la Misericordia, il reparto del nucleo operativo della Polizia di Stato, ma in particolare la popolazione Strongoli che con l’acquisto dei biglietti ha reso fattibile la donazione.

19 visualizzazioni0 commenti