Con un avanzo di oltre 3 milioni di euro, il Comune petilino si appresta ad approvare il bilancio.



"Il Conto economico si chiude con un risultato positivo dell'esercizio 2021 pari ad € 3.507.363,3. Il patrocinio netto dell'esercizio 2021 presenta una consistenza finale pari ad €39.563298,17". Sono questi i dati dello schema di rendiconto dell'esercizio finanziario 2021 che la Giunta del sindaco Simone Saporito ha approvato con la delibera numero 53 dello scorso 3 maggio. In attesa che il Bilancio comunale sia approvato nel prossimo Consiglio comunale, finalmente, quest'atto amministrativo chiude nella cittadina dell'Alto Marchesato Crotonese una 'querele' durata più anni. Furono, infatti, numerose le interpellanze con con cui la minoranza "Più Petilia" di cui facevano parte l'attuale Sindaco ed il suo vice Carmelo Garofalo chiedevano lumi alla precedente maggioranza di "Petilia Prima di Tutto". Evidentemente il passaggio dai banchi della minoranza a quelli della maggioranza ha delle conseguenze ed una di queste è che da Amministratori ci si debba affidare agli atti ufficiali e non a quella propaganda, spesso distorta, che conviene far passare quando una minoranza decide ad oltranza di indossare gli abiti dell'opposizione.

Francesco Rizza


650 visualizzazioni0 commenti