Comunali il 12 giugno a Roccabernarda e Cirò. A Cutro potrebbe essere prorogata la commissione.




Tornata elettorale fissata per domenica 12 giugno. Oltre ai referendum sulla giustizia rinnoveranno i Consigli comunali numerose città calabresi. Fra i 75 Municipi, il più popoloso è Catanzaro. Seguono Acri (21.458 abitanti), Palmi (18.721) e Paola (16.416). Tra i centri più popolosi in cui si voterà ci sono, inoltre, Bagnara Calabra (10.622 abitanti) e Pizzo (8.885). Per quanto riguarda la provincia di Crotone, si vota a Roccabernarda e Cirò. Per il momento, però, non si voterà nemmeno questa volta a Cutro dove l'ex sindaco Salvatore Divuono, al centro di indagini per infiltrazioni mafiose, si è dimesso il 3 luglio 2020. Fu allora che il prefetto di Crotone Tiziana Tombesi ha nominato a capo della terna commissariale il prefetto in quiescenza Domenico Mannino; assegnandogli i poteri del sindaco, della giunta e del consiglio.

Francesco Rizza

46 visualizzazioni0 commenti