Ballottaggi in Calabria al centro sinistra. Nicola Fiorita sindaco di Catanzaro.






"Un risultato straordinario. Per la prima volta Catanzaro - ha detto - apre una pagina totalmente nuova di partecipazione popolare, di gioia e di speranza, E' una grande responsabilità, sicuramente, per noi e per me, ma è un fatto straordinario potere servire la propria città, da sindaco, per il bene d tutta la comunità catanzarese. Il mio primo pensiero, da primo cittadino, è per i tanti abitanti che vogliono delle risposte. E le vogliono presto. E' una grande responsabilità". É l'entusiasmo il sentimento prevalente di Nicola Fiorita che, nel ballottaggio di ieri 26 giugno, è diventato il nuovo sindaco di Catanzaro. Era dal 2006 quando veniva eletto Sindaco del Capoluogo calabrese Rosario Ulivo, ultimo primo Cittadino espressione del centro sinistra nella Città capoluogo. Il candidato del Pd, del Movimento 5 stelle e di alcune liste civiche ha vinto con una percentuale del 58,24%, superando con ampio margine il suo competitor Valerio Donato, espressione di un'aggregazione politica e civica che ha visto insieme rappresentanti del centrodestra e del centrosinistra, che si è fermato al 41,41%. Nelle altre 2 città calabresi dove si è svolto il ballottaggio, a Paola il nuovo sindaco è Giovanni Politano espressione di una coalizione civica, mentre ad Acri il neo sindaco è Pino Capalbi anch'esso espressione di una coalizione di centro sinistra.

Francesco Rizza


20 visualizzazioni0 commenti