Al via "A Scuola d'inclusione" con 13,9 milioni di euro regionali.





S'intitola "A Scuola d'Inclusione" il progetto con cui la regione Calabria Interverrà in favore delle fasce deboli della popolazione scolastica regionale, con un finanziamento di 13,9 milioni di euro. Si tratta di un percorso didattico cui prenderanno parte studenti e docenti di 106 Istituti calabresi che, nel corso di tre anni scolastici, potrenno vedersi finanziate attività lungo tre diverse direttrici: attività didattiche laboratoriali, supporto psicologico e formazione dei docenti. "Sono degli interventi - sottolinea la assessore alla pubblica istruzione Giusi Princi - strategicamente importanti. Sono circa 230 mila i ragazzi calabresi che accusano bisogni ben determinati, legati a disturbi dell'apprendimento come la dislessia, disgrafia e discalculia e l'emergenza pandemica ha accentuato nei giovani varie forme di svantaggio psicologico".

9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti